logo-invernizzi logo-invernizzi
  • Home
  • News
  • L’importanza delle forniture studi medici tecnologicamente avanzate
I benefici del Cirmolo

I benefici del Cirmolo

Giovedì, 26 Giugno 2014 10:50

Il cirmolo è un albero sempreverde che si trova sulle Alpi ad alte latitudini, dai 1400 metri in su il cui legno è considerato altamente pregiato e utilizzato con varie finalità: oltre agli impieghi classici quali la costruzione di mobili, armadi, letti e culle, si è scoperto nel tempo che le doti di questo particolare legno ben si sposavano con il benessere ed il wellness. Secondo una tradizione il cirmolo sarebbe finanche in grado di trasmettere influssi positivi alla psiche umana aumentandone le doti di pazienza e concentrazione: al di là delle credenze popolari, il cirmolo ha iniziato nei fatti, ad essere utilizzato per il benessere. Il legno di cirmolo presenta effetti sedativi e rigeneranti conosciuti già dai nostri nonni; diverse ricerche sul sonno tendono a mettere in relazione effetti benefici con l’utilizzo di un letto di cirmolo. Il legno presenta anche effetti antibatterici sostanziali al punto che le sostanze presenti vengono utilizzate anche sotto forma di oli, unguenti e imbottiture per cuscini.

I cuscini al Cirmolo

Il cirmolo può avere effetti benefici sul riposo e sulla vitalità: proprio per queste sue peculiarità il legno viene utilizzato per costruire letti e anche per imbottire i cuscini. Dormire su un cuscino di cirmolo è rigenerante per la salute: si migliorano le performance del sonno anche per chi ha problemi ad addormentarsi o soffre di repentini risvegli notturni; secondo alcuni studi il dormire sul cirmolo avrebbe effetti positivi anche sulla frequenza cardiaca contribuendo ad un maggiore relax. Tutte le proprietà benefiche e rilassanti sono dovute alla presenza di vitamina C e all’’olio essenziale sprigionato dal legno.